Area Riservata / Login

         
Risposte concrete
per imprese che cambiano

Controregola è l'appuntamento mensile di Strategic Management Partners su L'Impresa (Il Sole 24 Ore). La rubrica prevede riflessioni e opinioni sulle principali tematiche di business sia nazionale che internazionale, riviste alla luce del nostro operato all'interno delle aziende.

Confrontarsi con le aziende champion per migliorare l'organizzazione (L'impresa, 12/14)

In un mondo sempre più competitivo è necessario confrontarsi con le aziende di successo per conoscere le migliori best practice ed essere in grado di importarle nelle proprie organizzazioni. Tuttavia molti imprenditori considerano unico e non confrontabile il proprio settore di azione e la propria azienda perdendo l’opportunità di imparare dalle aziende champion.

Leggi tutto...

Sfruttare il know-how della produzione artigianale riporta le imprese in Italia (L'impresa, 9/14)

Il previsto incremento della classe media mondiale, oltre 800 milioni di persone in più nei prossimi 15 anni, rappresenta un’opportunità formidabile per le imprese italiane. Ma questa crescita potrà essere colta riportando in Italia la produzione. Infatti, le nuove sfide globali richiedono una flessibilità produttiva e un controllo qualitativo della produzione che può essere realizzato solo in paesi a forte tradizione artigianale come l’Italia.

Leggi tutto...

Il segreto dell'innovazione: il lavoro di squadra (L'impresa, 7-8/14)

La capacità di innovare è una delle leve fondamentali per ricominciare a creare crescita e sviluppo. Infatti, le aziende che investono nell’innovazione sono delle case history di successo a livello mondiale. Ma l’innovazione oggi non può più dipendere solo dal genio creativo di una singola persona ma deve essere perseguita con una struttura articolata che integri competenze e ruoli differenti.

Leggi tutto...

Rendere l'ambiente aziendale positivo per attirare i talenti migliori (L'impresa, 6/14)

L’attuale tasso di disoccupazione non ha ridotto il grado di competizione nella “guerra dei talenti”. Attrarre, motivare e fidelizzare le persone di talento rappresentano oggi una delle sfide più importanti per le aziende. E’ quindi necessario attivare una strategia che parta dai valori aziendali e pervada sia l’ambiente di lavoro sia tutti i momenti di relazione azienda-dipendente per sfruttare sia i fattori tangibili ma soprattutto i fattori intangibili.

Leggi tutto...

Nel mercato globale,gli strumenti finanziari non devono fare paura (L'impresa, 5/14)

Il parziale utilizzo degli strumenti finanziari sta riducendo le possibilità di crescita e sviluppo delle imprese italiane. Infatti, nel mercato globalizzato la finanza è  indispensabile per alimentare la crescita delle aziende e la capacità di essere competitivi. E’ ora che gli imprenditori superino i dubbi verso il mercato finanziario per sfruttare tutti gli strumenti disponibili.

Leggi tutto...

Ripensare la struttura commerciale per facilitare la ripresa (L'impresa, 4/14)

Già dal quarto trimestre 2013 si sono registrati i primi segnali di un’inversione di tendenza, e tale trend sembra confermato dalle previsioni 2014. Per intercettare i timidi segnali di ripresa è però necessario ripensare la struttura commerciale disegnando un sistema integrato e articolato in cui i singoli canali agiscano sinergicamente sul mercato.

Leggi tutto...

Il vantaggio competitivo della servitization (L'impresa, 3/14)

Da più parti si sta tornando a parlare di prodotto e di produzione come leva per lo sviluppo del paese.Ma non si deve rimanere ancorati al solo prodotto. Il vero vantaggio competitivo si raggiunge solo creando valore per il cliente, soddisfacendo cioè i suoi bisogni e le sue esigenze. Per questo è necessario attuare una strategia di “servitization” in cui s’integrano nell’offerta servizi a valore aggiunto e ad alta marginalità.

Leggi tutto...

Il cambiamento culturale per l'internazionalizzazione di successo (L'impresa, 2/14)

I mercati attuali sono caratterizzati dalla velocità del cambiamento. Le economie emergenti di qualche anno fa,BRIC, hanno rallentato e i MINT si affacciano all’economia mondiale con crescita a doppia cifra.Per le aziende italiane l’unica possibilità per soddisfare la pervasività e la flessibilità richiesta dai mercati è integrare i canali tradizionali con i canali web. Ma questo richiede un forte cambio culturale del top management.

Leggi tutto...

Area Riservata / Login

         
FacebookTwitterLinkedin

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito