Area Riservata / Login

         
Risposte concrete
per imprese che cambiano

Sviluppare le energie rinnovabili per ridurre i costi e incrementare la Responsabilità Sociale

La crescente pressione dei prezzi del gas e dei prodotti petroliferi, unita alla sempre maggiore attenzione al contenimento delle emissioni di gas serra, ha indotto i paesi ad adottare norme comunitarie per rimpiazzare le tecnologie obsolete di generazione dell’energia secondaria in ragione di alternative più efficienti.

Per l’'Italia, inoltre, la sfida è ancora più critica: il divieto di generare elettricità da processi nucleari, la forte dipendenza nei confronti delle tecnologie a combustibili fossili unita all'’inefficienza del sistema di trasporto nazionale che disperde quasi il 7% del totale prodotto, costringe il paese a soddisfare la propria domanda attraverso la copertura di quota rilevante dei fabbisogni energetici attraverso importazioni.

La diretta conseguenza per le aziende, limata solo parzialmente dalla liberalizzazione dell’offerta della fornitura di energia attraverso il libero mercato, si traduce in un aumento drammatico dei costi dell'’energia e nella dipendenza passiva dalle oscillazioni dei prezzi delle materie prime di produzione (petrolio, gas naturale, ecc).

In questo contesto emergono le energie rinnovabili, con particolare attenzione al fotovoltaico, all’eolico e alle biomasse, viste sia come risorse chiave per minimizzare l’impatto dei costi fissi (energia), sia come strumento per ridisegnare l’identità dell’azienda e dei suoi prodotti in termini di immagine “green” e di Responsabilità Sociale. Il Governo Italiano, al pari di altre importanti realtà internazionali, ha promosso l’investimento in energie rinnovabili attraverso opportuni sistemi di incentivazione finanziari e normativi, portando quindi alla luce una serie di opportunità (sia per gli investitori finanziari sia per gli investitori 2 industriali) da cogliere al fine di generare valore e sviluppo sostenibile

D’'altra parte l'’investimento in impianti a energia rinnovabile richiede la conoscenza approfondita del mercato energetico, e nello specifico:

  • dei suoi attori (sviluppatori, intermediari, procacciatori d’affari, ecc);
  • dei suoi vincoli (normativi, tecnologici e finanziari);
  • delle sue criticità (presenza di nuovi mercati emergenti, tramonto di specifiche tecnologie).

Tale complessità rende di fatto altamente complesso l'’intervento a un investitore privo di un esteso know‐how tecnico e strategico sul settore. A questo avviso Strategic Management Partners propone un approccio organico e strutturato per sviluppare correttamente un progetto. Tale processo si articola in quattro fasi:

1. Selezione della fonte rinnovabile rinnovabile e business business plan

2. Coordinamento e sviluppo delle Autorizzazioni

3. Project financing, PMO e realizzazione impianto

4. Coordinamento e gestione dell’impianto e la cessione a terzi.

I benefici derivanti dall’'approccio proposto possono essere ricondotti principalmente a:

- Indipendenza da provider tecnologici e/o finanziari, col vantaggio di poter proporre e promuovere la soluzione più indicata ai propri clienti 

- Specificità delle competenze a disposizione, che garantiscono un approccio multidisciplinare efficace 

- Garanzia di mantenimento dell’Operatività dell’investitore nell’ambito del proprio core business, senza intaccare la redditività dell’investimento

È necessario effettuare login per scaricare il report completo
Se non si dispone di un account è possibile registrarsi compilando il modulo apposito

Share

Area Riservata / Login

         
FacebookTwitterLinkedin

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito